Governance

Regole di Governance

Lo Statuto, il Codice Etico e il Modello 231 guidano la Governance del Gruppo Innovatec: individuano e definiscono i principi dell’organizzazione e della sua struttura, disciplinando disciplinano le azioni aziendali e i valori che guidano tutte le attività.

statuto-image

Statuto

Lo Statuto definisce le caratteristiche essenziali della società e ne detta le principali regole di organizzazione e funzionamento. Nello Statuto, si definisce il modello di amministrazione e controllo adottato e si dettano le linee fondamentali per la composizione e la divisione dei poteri degli organi sociali e dei rapporti fra questi. 

Lo Statuto stabilisce inoltre il ruolo degli azionisti e i criteri per la nomina dei membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, soggetti che concorrono alla gestione e al controllo dell’impresa. Lo Statuto descrive anche i diritti degli azionisti e le relative modalità di esercizio e può essere modificato dall’Assemblea. In caso le modifiche dovessero derivare dall’adeguamento di disposizioni normative, il Consiglio di Amministrazione può provvedere con propria delibera.

31.08.2022
Statuto 2022
PDF

Codice Etico

Il Codice Etico contiene principi generali e norme di comportamento concrete che costituiscono la guida operativa per il Gruppo Innovatec.

Onestà, imparzialità, riservatezza, trasparenza e completezza dell’informazione, concorrenza, qualità dei servizi e dei prodotti offerti, soddisfazione del cliente, sostenibilità del business e tutela dell’ambiente, compliance legislativa e reputazione sono i valori che raccontano chi è e cosa fa il Gruppo Innovatec, i valori che guidano le azioni e che indirizzano il comportamento di ciascuno e quello di chi interagisce con il gruppo.

20.06.2024
Codice Etico
PDF

Modello 231

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. n. 231/2001 (“Modello 231”) descrive e disciplina il modo di agire dell’azienda, fissa il rispetto delle leggi a esso collegati e introduce un sistema di regole interne ed esterne a cui uniformarsi, seguendo le indicazioni fornite dalle Linee Guida di Confindustria.

Il Modello fa leva su tre principi cardine: ogni operazione deve essere verificabile, documentata, coerente e congrua; nessuno può gestire autonomamente un intero processo; le attività di controllo devono essere documentate per garantire la correttezza e la congruenza delle operazioni.

Il Modello è costituito da una Parte Generale, contenente i principi architetturali e di governance del modello organizzativo, e da tante Parti Speciali quante sono le famiglie di reato analizzate nello specifico. Le Parti Speciali individuano i Processi Sensibili, ovvero attività aziendali in cui può ravvisarsi il rischio di commissione di uno o più reati previsti dal Decreto, indicate anche genericamente e complessivamente come area/e di rischio, e i relativi standard di controllo posti a presidio delle stesse.

20.06.2024
Innovatec-parte-generale_260422
PDF

Attori della Governance

I soggetti di Innovatec che si occupano di definire le priorità della Governance e che ne stabiliscono le linee guida, dal CDA al collegio sindacale.

Controlli e trasparenza

La trasparenza e i controlli sono centrali nella Governance di Innovatec. Assicurare una comunicazione puntuale e chiara è essenziale per un rapporto sano con tutti gli stakeholder.

Documenti

L’elenco completo di tutti i documenti relativi alla Governance di Innovatec: avvisi, convocazioni e assemblee.